Fiera dei Becchi e Romagna insolita

Praga Viaggi Fiera dei Becchi e Romagna insolita | Autunno dorato Italia

Fiera dei Becchi e Romagna insolita

dal 09/11/2019 al 10/11/2019
Fiera dei Becchi e Romagna insolita
Durata del viaggio: 2 giorni

€ 175,00

Descrizione

1°G Partenza da Genova alle ore 06.30 verso la Romagna. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo in Val Marecchia, dominata dalla Rocca di Montebello, dove fare un salto all’indietro di oltre settecento anni, tra mura millenarie e imponenti torrioni (passeggiata in salita lieve per giungere al castello). La fortezza è meglio conosciuta come il Castello di Azzurrina, il soprannome di Guendalina Malatesta, figlia del feudatario Uguccione. La bambina, che era nata albina, è la protagonista di una leggenda che ancora esercita fascino sui molti visitatori, frutto di un gusto seicentesco per le fiabe popolari, arricchite di elementi di fantasia. Trasferimento a Santarcangelo di Romagna, antico borgo medievale nell’entroterra della costa romagnola. Qui la vita è caratterizzata da un’atmosfera particolare con forti identità romagnole, tra nobili palazzi, vicoli e piazzette.Sistemazione sulla costa romagnola in hotel a gestione familiare, tra cordialità e gentilezza dei proprietari. Cena a base di succulenti prodotti tipici e piadine a volontà, vero simbolo del territorio. Pernottamento.

2°G Prima colazione. Visita guidata a Santarcangelo di Romagna, alla scoperta della sua storia sotterranea e misteriosa, dove cavità, pozzi, cunicoli e gallerie costituiscono un’altra città sotto quella visibile, a molti ancora sconosciuta. Passeggiata nel centro storico, percorrendo viuzze che conducono a piazzette sempre animate, tra aneddoti e vicende storiche che hanno animato la città nel corso dei secoli. Protagonista del weekend è la Fiera di San Martino, con cantastorie e mercato, tra il profumo dalle prelibatezze, eccellenze di questo territorio: vini, formaggi, salumi, olio, miele e piatti caserecci. Allegria assicurata attorno all’imponente arco, voluto dai santarcangiolesi per onorare il loro illustre concittadino Papa Clemente XIV, a cui vengono appese grosse corna, che danno vita al malizioso rito di chi prova a passare sotto: se le corna oscillano durante il passaggio si deve dubitare della fedeltà del partner. Per questo motivo è detto anche «l’Arco dei Becchi o Arco dei cornuti». Nel primo pomeriggio partenza per Genova. Arrivo in serata.

Viaggio in pullman. Sistemazione in hotel 3 stelle in camera doppia. Cena a base di prodotti tipici con bevande. Ingresso alla Rocca di Montebello. Visita guidata a Santarcangelo. Assistenza in loco.
Pranzi. Mance, extra.
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 20
Maggiori info
Stampa
Condividi

Speciale Sposi

Vi organizzeremo un viaggio da sogno pensato e realizzato secondo i vostri gusti e le vostre esigenze,
proponendovi sempre strutture eccelenti in collaborazione con i migliori Tour Operator