Festa del cedro e dell’olio in Calabria

Praga Viaggi Festa del cedro e dell’olio in Calabria | Festa cedro, festa olio, calabria autunno, tour calabria, partenza da genova, viaggio in pullman gru

Festa del cedro e dell’olio in Calabria

dal 17/10/2021 al 24/10/2021
Festa del cedro e dell’olio in Calabria
Durata del viaggio: 8 giorni

€ 745,00

Descrizione

1°G Partenza da Genova alle 06.00. Con pranzo libero, si giunge in serata a Scalea. Cena e pernottamento.

2°G G Pensione completa. Mattinata visita del mercato settimanale di Scalea. Gita in barca facoltativa se il tempo lo permette.  Pranzo tipico calabrese. Nel pomeriggio visita dell’antico borgo di Scalea e della Torre Talao.

3°G Pensione completa. Giornata dedicata alla raccolta del cedro e alla dimostrazione delle varie lavorazioni del cedro. Sin dai tempi della Magna Grecia, la coltivazione del cedro con la sua cultura ha influenzato l’economia di tutta la Riviera dei Cedri e la tradizione dolciaria. Pianta rimasta sempre simile sin dalle origini per non perdere le proprietà officinali del frutto. Tutto questo vi sarà illustrato al Museo del Cedro che visiteremo nella mattinata, con degustazione dei vari prodotti a base di cedro. La giornata proseguirà con la visita di una cedriera della zona per assistere o partecipare alla raccolta del cedro. Prima del rientro in hotel, fermata per un ricco antipasto tipico e vedremo peperoncini di ogni tipo, tipici di questa zona. A fine pasto prepareremo insieme il tipico liquore della nostra zona e alcune ricette a base di cedro. Nel pomeriggio visita di Diamante, piccolo centro della costa tirrenica calabrese conosciuto in campo internazionale per una vasta collezione di murales che arricchisce artisticamente gli edifici del suo suggestivo centro storico.

4°G Pensione completa. Visita di Paola, principale centro religioso della Calabria, ove sorge il Santuario di San Francesco, fondatore dei Frati Minimi. Il Santuario sorge in prossimità della grotta dell’eremo, dove il santo giovinetto trascorse gli anni di romitaggio e preghiera. Visita della chiesa, del convento con il chiostro e della zona dei prodigi. Proseguimento per Belmonte Calabro per visitare una fabbrica di fichi secchi e la lavorazione con degustazione. Pomeriggio escursione a Padula, dove si visiterà la famosissima Certosa di San Lorenzo, il più grande complesso architettonico del sud Italia. Essa è composta da 320 stanze, 13 cortili, 51 scale e 41 fontane e nel suo insieme assume la forma di un’enorme graticola, simbolo del martirio di San Lorenzo cui la certosa è dedicata

5°G Pensione completa. Giornata dedicata alla raccolta delle olive e alla loro trasformazione. Partenza dall’albergo per raggiungere un uliveto della zona per la raccolta, facoltativa, manuale delle olive con reti e rastelli eventuale dimostrazione della raccolta meccanizzata. Partenza per il frantoio dove assisterete alla molitura delle olive raccolte durante la mattinata; qui vi saranno spiegate e dimostrate tutte le fasi della lavorazione, in attesa dell’uscita dell’olio, sarà servita una “Merenda di una volta con degustazione di olio. A fine pasto vi verranno spiegate e dimostrate le varie fasi per il confezionamento delle olive schiacciate e altre conserve sott’olio. Nel pomeriggio partenza per la visita alla Madonna di Praia a Mare, cavità naturale oggi Santuario della Madonna della Grotta. Intrattenimento.

6° G Mezza Pensione. Partenza per Tropea, si è aggiudicata il titolo di borgo più bello d’Italia.  Nel suo bel centro storico di impianto medievale, sorgono diversi palazzi sei-settecenteschi molto belli. Di notevole interesse è la Cattedrale, che nel suo interno presenta numerose opere di grande bellezza, come un Crocifisso Nero cinquecentesco, una Madonna in marmo e soprattutto la Madonna di Romania. Nel pomeriggio visita di Pizzo. Le sue origini sono medievali. Caratteristiche le sue viuzze e le scalinate che si affacciano sul mare. Possibilità di degustare il tartufo di pizzo (gelato artigianale).

 7°G Pensione completa. Partenza per la visita di Maratea, la Perla della Basilicata. Sarà possibile vedere la Statua del Redentore, alta oltre 22 mt. Essa è collocata a picco sul mare, da un punto da cui è possibile godere del panorama dell’intero Golfo di Policastro. Piccolo gioiello incastonato tra le splendide scogliere della costa.  A fine cena sarà consegnato un sacchetto a ricordo per l’esperienza della raccolta delle olive e del cedro

8°G Prima colazione. Inizio del viaggio di ritorno con pranzo libero lungo il percorso. Arrivo a Genova in serata.

Viaggio in pullman. Sistemazione in hotel 3 stelle. Pasti da programma bevande incluse. Drink di benvenuto. Visita caseificio e fabbrica dei fichi con degustazioni. Pranzo tipico. Cena di gala a base di pesce. Una bottiglia 0,75cl a persona d’olio. Una bottiglia 0,20 cl a persona di liquore al cedro e un frutto. Corso di cucina per la preparazione di alcune ricette a base di cedro e olive. Assistenza in loco.
Ingressi a pagamento, mance. Tassa di soggiorno.
SUPPLEMENTO SINGOLA € 185,00
Maggiori info
Stampa
Condividi

Speciale Sposi

Vi organizzeremo un viaggio da sogno pensato e realizzato secondo i vostri gusti e le vostre esigenze,
proponendovi sempre strutture eccelenti in collaborazione con i migliori Tour Operator