Etiopia del sud e Valle dell’Omo

Praga Viaggi Etiopia del sud e Valle dell’Omo | Inverno al sole all´estero Mondo

Etiopia del sud e Valle dell’Omo

dal 02/02/2020 al 11/02/2020
Etiopia del sud e Valle dell’Omo
Durata del viaggio: 9 giorni

€ 2.495,00

Descrizione

1°G Trasferimento da Genova a Milano. Partenza con volo per Addis Abeba. Pernottamento a bordo.

2°G All’arrivo visita al Museo Etnografico, situato nell’edificio della casa imperiale di Hailé Selassié. Rientro in aeroporto e volo per Arba Minch. Pranzo.

Partenza per il lago Chamo dove si potranno ammirare ippopotami, coccodrilli e una grande varietà di uccelli. Cena e pernottamento al lodge.

3°G Dopo la prima colazione partenza per la Valle dell’Omo. Lungo la strada sosta ad Aldubba per visitare il grande mercato settimanale dove confluiscono  diversi gruppi etnici della zona. Pranzo a pic-nic. All’arrivo a Turmi si visita un villaggio Hamer, etnia di circa 50.000 persone che vivono di agricoltura e allevamento.Cena al lodge.

4°G Pensione completa. Partenza per Omorate, la regione dei Galeb, guerrieri conosciuti anche con il nome di Dessanech. Vivono molto vicini al lago Turkana e durante le danze tradizionali indossano un copricapo che ricorda la criniera dei leoni. Rientro a Turmi. Nel pomeriggio si prosegue per Jinka con sosta ad un villaggio Ari. Gli Ari posseggono grandi mandrie e vivono della vendita di miele, grappa di mais e manufatti di loro produzione. Le donne indossano gonne chiamate Koisha, confezionate con la corteccia dell’albero che porta lo stesso nome.

5°G Prima colazione e partenza per la visita ai villaggi Mursi all’interno del Mago National Park. L’incontro con la popolazione dei Mursi è uno dei  momenti più significativi del viaggio. Un tempo popolazione nomade, ora si occupano di agricoltura e pastorizia. Le donne Mursi, per bellezza, usano inserire nel labbro inferiore della bocca piattelli circolari di argilla che misurano fino a 15 cm di diametro. Gli uomini presentano sulla pelle scarificazioni che indicano il numero di animali selvatici catturati o dei nemici uccisi in battaglia. Pranzo al sacco. Sosta a Key Afer per la visita del grande mercato che si anima e si colora con la presenza di centinaia di persone appartenenti alle etnie Benna, Tsemay e Hamer. Arrivo a Konso nel tardo pomeriggio. Cena al lodge.

6°G Pensione completa. Partenza per Gesergio, villaggio circondato da un’aurea di leggenda. Secondo la tradizione, infatti, in tempi ancestrali ad un capo Konso furono rubati dei tamburi sacri che furono nascosti qui. Fu Dio stesso ad intervenire scavando nel terreno fino a recuperarli e dando origine a particolari formazioni rocciose che ricordano dei grattacieli e che hanno fatto meritare a questo villaggio il nome di “New York”. Visita di Gamole, loro villaggio tradizionale. Nel pomeriggio si visita Chencha, piccola cittadina abitata dai Dorze che vivono in questo piccolo territorio da circa 500 anni e sono conosciuti soprattutto per le loro particolarissime e magnifiche case. I loro abiti di cotone sono tra i meglio intessuti di tutta l’Etiopia. Arrivo ad Arba Minch.

7°G Pensione completa. Nel pomeriggio arrivo a Yirgalem dove è previsto un breve trekking alla ricerca delle 100 e più specie di uccelli che la popolano. Sosta al piccolo villaggio di coltivatori di caffè che si trova nella foresta. Prima di cena si assiste al pasto delle iene che, attirate dal cibo loro offerto, escono timidamente dalla foresta dove vivono.

8°G Pensione completa. Partenza per Awassa dove si visiterà il mercato del pesce che sorge sull’omonimo lago. Questo lago, il più piccolo della Rift Valley, sorge nella caldera di un antico vulcano e permette di osservare molte varietà di uccelli acquatici, alcuni dei quali endemici. Nel pomeriggio visita ai siti archeologici di Melka Kunture e Tiya, sito patrimonio UNESCO, dalle antiche e misteriose steli funerarie incise. Arrivo ad Addis Abeba.

9°G Prima colazione. Visita della capitale: il Museo Nazionale, interessante per i reperti sabei ma soprattutto per Lucy, il piccolo scheletro ritrovato negli anni ’70 nella valle dell’Awash e appartenente ad un ominide vissuto tre milioni e mezzo circa di anni fa. Si prosegue con la chiesa di San Giorgio e infine si sale al Monte Entoto, per godere dello spettacolo della città vista dall’alto. Pranzo. Cena in ristorante locale con canti e balli tradizionali. Al termine trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Milano.

10°GArrivo a Milano. Trasferimento in pullman a Genova.

Trasferimento Genova/Milano/Genova. Volo di linea Milano/ Addis Abeba/ Milano (scalo tecnico a Roma). Tasse aeroportuali (a luglio 2018 € 220,00). Volo interno. Sistemazione in hotel/lodge 3/4 stelle. Pasti da programma. Una bevanda analcolica, the o caffè a pasto. Tour in minibus. Guida in italiano. Ingressi. Assistenza in loco.
Visto da pagare in loco (50 USD circa). Mance obbligatorie (circa € 40,00). Eventuali escursioni facoltative.
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 250,00
Passaporto con 6 mesi di validità residua
Maggiori info
Stampa
Condividi

Speciale Sposi

Vi organizzeremo un viaggio da sogno pensato e realizzato secondo i vostri gusti e le vostre esigenze,
proponendovi sempre strutture eccelenti in collaborazione con i migliori Tour Operator