Viaggio fotografico Laos e Cambogia

Praga Viaggi Viaggio fotografico Laos e Cambogia | laos, thailandia, praga viaggi, genova, milano, chiang mai, mekong, luang prabang, nam ou, unesco, a

Viaggio fotografico Laos e Cambogia

dal 20/04/2020 al 04/05/2020
Viaggio fotografico Laos e Cambogia
Durata del viaggio: 15 giorni

€ 2.675,00

Descrizione

1°G Ore 08.00 ritrovo dei partecipanti. Trasferimento a Milano. Partenza con volo di linea per Vientiane via Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo.
2°G Al vostro arrivo all’aeroporto sarete accolti con calore ed accompagnati presso il vostro hotel per il check-in. Visita al parco del Buddha, (anche denominato Wat Xieng Khuan) è situato a circa 30 minuti in macchina da Vientiane. Non appena arrivati, troverete ad aspettarvi una collezione di sculture rappresentanti innumerevoli divinità e scene buddhiste ed induiste. Inaugurato nel 1958, questo parco fu un caratteristico tentativo di riconsolidare entrambe le religioni in un unico mistico e surreale giardino. Su alcune delle sculture è possibile arrampicarsi, per godere dell’insolita vista dall’alto. Una passeggiata nel parco vi permetterà di scoprire un enorme Buddha coricato e molte altre statue bizzarre ed uniche nel loro genere. Un ristorante situato sulle rive del Mekong è il posto migliore per riposarvi e rinfrescarvi in questa serena atmosfera.Trasferimento in hotel e pranzo (camere disponibili dalle ore 14.00). Nel pomeriggio prime visite. Cena in ristorante locale.
3°G Prima colazione e Pranzo. Vientiane, capitale del Laos, è stata profondamente segnata dalla colonizzazione Francese, ma, al contempo, è riuscita a preservare, forte e chiara, la sua identità. Oggi esplorerete i maggiori punti di interesse della città, respirando la preponderante influenza europea, che a tratti si confonde fino a scomparire tra templi ed altre costruzioni dallo stile prettamente orientale; Il tempio Vat Sisaket: nonostante la forte influenza Siamese, questo complesso presenta uno stile architetturale unico. Grazie alla sua origine tailandese, fu risparmiato alla distruzione. Oggi, è il più grande e ben preservato tempio della capitale; Wat Simuang Il chiostro Pha That Louang: venne costruito attorno ad un imponente stupa salvato dalla distruzione durante i saccheggiamenti dell’armata Siamese, ma danneggiato
dai razziatori Ho nel 1873. Ristrutturato dai francesi nel 1930, è tutt’ora simbolo della Nazione e capolavoro dell’architettura Laotiana, questa struttura rappresenta sia un simbolo religioso, che uno regale; e visita al mercato Dong Makay 15 km a nord di Vientiane
4°G Pernottamento e pranzo. Cena libera. Continuate la vostra avventura per via terrestre alla volta di Vang Vieng. Lungo il percorso, vi fermerete per visitare un colorato e vibrante mercato locale in un tradizionale villaggio Hmong. Per l’ora di pranzo, raggiungerete il lago Nam Ngum, il più ampio bacino idrico artificiale del Paese, circondato da morbide colline verde smeraldo. Qui vi aspetta un delizioso pranzo locale, servito in un caratteristico ristorante sull’acqua. Dopo la pausa, continuate verso Vang Vieng, accompagnati da mozzafiato montagne carsiche che si susseguono lungo le rive del fiume Nam Song. Al vostro arrivo, potrete effettuare il check-in presso il vostro hotel.
5°G Prima colazione, pranzo. Cena. Trasferimento diretto a Luang Prabang attraversando splendidi panorami di montagna. Pranzo in ristorante locale. Arrivo a Luang Prabang nel pomeriggio.In serata merita indubbiamente di essere esplorato il mercato notturno dell’etnia H’mong, che si svolge tutti i giorni lungo la via principale di Luang Prabang dalle 17 alle 22. Tradizionale cerimonia Baci presso un’abitazione locale (con spettacolo + cena). Verrete accolti presso un’abitazione locale per assistere ad una cerimonia Baci (Sou Khouan): una delle più popolari tradizioni laotiane, che accompagna ogni evento importante nella vita dei Buddisti. Che si tratti di matrimoni, funerali, nascite, malattie, viaggi o molto altro, il rituale viene effettuato solitamente in presenza di un ristretto numero di persone. Uno o due ospiti, coloro per il quale il Baci viene effettuato, un maestro di cerimonia, che officia il rito ed il resto dei partecipanti invitati ad assistere. Per le occasioni più importanti, come per esempio un matrimonio, però, il Baci può coinvolgere dozzine di persone.
Durante la solennità alla quale parteciperete, colui tenuto a celebrare la cerimonia chiamerà a sé le vostre anime (secondo la tradizione Laotiana, ogni essere umano possiede 32 anime) per attrarre verso di loro le influenze benigne.
Un filo di cotone verrà legato al vostro polso a simboleggiare tutti gli augurii formulati in vostro favore.
6°G Prima colazione Pranzo. Vi suggeriamo di svegliarvi presto, al sorgere dell’alba, per ammirare i monaci nel loro caratteristico abito color zafferano: dai tanti templi della città, affluiscono lungo le vie di Luang Prabang in una processione silenziosa per ricevere le offerte degli abitanti. Rispettateli, osservateli e cercate di non disturbarli. Prima di rientrare in hotel, approfittate anche per fare una passeggiata al colorato mercato locale. Dopo la colazione si comincia con le visite classiche della città in tuk tuk. Scoprirete in particolare: Palazzo Reale, oggi Museo Nazionale. Vat Xieng Thong – i Templi della città Reale, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell’arte laotiana; Vat May - costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat, con le sue decorazioni sulla facciata principale e le monumentali porte scolpite in legno. Visita villaggio Ban Xang Khong per vedere la lavorazione della carta e tessitura della seta. Nel pomeriggio, raggiunto il molo ci si imbarca lungo il fiume Mekong: la crociera sarà l’occasione non solo per visitare le sacre grotte di Pak Ou, al cui interno sono custodite centinaia di statuine di Buddha, ma anche per godere al rientro dello spettacolo del tramonto sul fiume. Pernottamento in hotel.                                                                                                                                                                                                                                                         7°G Prima colazione e cena. Pranzo libero. Farete un giro alle cascate di Kuang Sy, uno dei punti salienti di Luang Prabang. Queste cascate sono composte da formazioni calcaree e numerose piscine dai colori turchesi e sono diventate una destinazione da non perdere per chi visita il Laos settentrionale. Il livello più basso delle cascate è stato trasformato in un parco pubblico ed è il posto dove fare una pausa per godersi l’ombra e l’atmosfera rinfrescante delle stesse cascate. Tuttavia, il principale punto di interesse è il percorso: numerose piccole piscine naturali di calcare che sono state formate dal processo di erosione dell’acqua. Potete divertirvi, nuotare e rilassarvi in alcune delle piscine. Durata della passeggiata: 2 ore. Prima di raggiungere il bus per il rientro a Luang Prabang, merita una sosta il Centro di recupero per orsi, una ONG locale che si occupa della salvaguardia di questi predatori a rischio di estinzione. Visita di centro di farfalle. Rientro a Luang Prabang. Trasferimento all’aeroporto per il volo verso Siem Reap.
8°G Prima colazione e cena. Pranzo libero. Percorrete una strada costeggiata da imponenti alberi centenari, fino ad una maestosa entrata in pietra: benvenuti presso Angkor Thom, conosciuto come “la grande città”. Monumentali volti incisi nella pietra vi accoglieranno con un placido sorriso presso il Tempio Bayon, eretto nel XII – XIII secolo. Il tempio conta 54 torri quadrangolari raffiguranti 216 visi del Dio Avalokitesvara. Proseguirete poi fino al tempio Baphuon, risalente all’XI secolo e recentemente ristrutturato da architetti francesi. Ammirate la Terrazza degli Elefanti: un’area di 350 metri in passato designata per le cerimonie pubbliche. Per finire, raggiungerete la Terrazza del re Lebbroso, costruita nel XII secolo, decorata da elaborate sculture di Apsara. Nel pomeriggio, vi dedicherete alla visita del tempio più rinomato: Angkor Wat. Rimarrete di certo esterrefatti dinnanzi alle dimensioni della costruzione. L’opera d’arte architetturale impressiona non soltanto per la sua imponente struttura, ma anche per la miriade di dettagli tutti da scoprire. La visita terminerà con una tappa presso Ta Phrom, un tempio che è stato inghiottito dalla foresta tropicale. Vi attende un’altra imperdibile tappa: Banteay Srei, la
cosiddetta cittadella delle donne, rinomata non per la sua grandezza, bensì per la sua eleganza. Visita al Fine art & Craft of Artisans di Angkor. Gli ospiti visiteranno il più antico laboratorio artigianale di Siem Reap. Artisans Angkor è un’azienda socialmente responsabile, specializzata in seta e altri mestieri, che espone e vende una vasta gamma di pezzi fatti a mano, prodotti secondo i tradizionali processi artigianali. Passeggiando tra i laboratori, gli ospiti scopriranno uno spettacolo mozzafiato di artigianato Khmer, dai suoi tessuti e capi in seta, alle sculture in pietra e legno, articoli in lacca, ceramica e persino rame argentato, dipinti su seta e gioielli luccicanti. Questo è un posto da vedere assolutamente a Siem Reap! Trasferimento al ristorante per lo spettacolo Danza Apsara nell’hotel Angkor Villager.
9°G Prima colazione e pranzo. Cena libera. Partenza per Battambang. La vostra avventura avrà inizio presso l’antica pagoda Wat Balat, che si erge a circa 3 chilometri dal centro città. Da qui, mettetevi comodi a bordo di un tuk tuk e preparatevi ad avventurarvi su sentieri poco battuti ed ad entrare in sintonia con gli abitanti dei villaggi dell’entroterra cambogiano. Lungo il percorso che costeggia il fiumiciattolo, avrete la fortuna di osservare abitazioni tradizionali immutate da generazioni, verdeggianti risaie, lavorazioni artigianali peculiari e molto altro ancora. Prendete parte alla vita quotidiana dei locali ed immergetevi nella loro routine mentre si accingono a manifatturare coltelli,
preparare il riso appiccicoso e la pasta di pesce, Prahok. Preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile, accompagnati dalle risate di bambini curiosi, che salutano da lontano. Sarà una gioia per voi ricambiare il saluto con un sorriso.
10°G Prima colazione e pranzo. Cena libera. Nonostante il tragitto da Battambang a Phnom Penh preveda un totale di soli 291 chilometri,
innumerevoli tappe interessanti possono essere pianificate lungo il percorso, per rendere la giornata indimenticabile. Inizierete con Pursat, rinomato per le sue cave di marmo: potrete assistere all’abile lavoro degli artigiani, che danno vita a eleganti sculture da blocchi di marmo grezzo. Esplorare i villaggi galleggianti di Kampong Chhnang è un must quando si viaggia in Cambogia. Kampong Chhnang, il "Porto delle ceramiche", ha una storia di commercio di terracotta e produzione di manufatti in argilla. Kampong Chhnang confina con l’imponente lago Tonlé Sap, che ospita molti diversi villaggi galleggianti. Attraversare questi villaggi è un modo incredibile per i viaggiatori di vivere lo stile di vita rurale cambogiano e le sue diverse culture. Qui incontrerete i sorrisi amichevoli degli abitanti locali di Tonlé Sap e avrete un’idea del loro modo unico di vivere. Imbarcate su una tradizionale barca di legno aperta che vi porterà attraverso i villaggi, sperimentate la generosità della popolazione locale e cogliete il carattere distintivo di queste comunità galleggianti. Arriverete infine a Phnom Penh.
11°G Prima colazione Pranzo. Cena libera. Preparatevi ad esplorare la città di Phnom Penh, che sorge alla confluenza di quattro diramazioni del fiume Mekong Chaktomuk. Capitale del Paese dopo Angkor per più di 600 anni, Phnom Penh vanta un notevole patrimonio storico. Visitate il Palazzo Reale, edificato nel 1866 ed ammirate la Pagoda d’Argento, all’interno del complesso del Palazzo. La maggior parte dei tesori qui esposti sono stati offerti dal Re di Cambogia ed includono regali provenienti da molti altri paesi. Tra i vari capolavori, spicca un Buddha in oro massiccio del peso di 90 chilogrammi, incastonato di 9,584 diamanti ed un Buddha di smeraldo e di cristallo risalente al XVII secolo. Proseguirete con la visita del Museo Nazionale, eretto nel 1917- 1918 esempio superbo dell’architettura khmer. Qui potrete ammirare artefatti d’alta qualità in arenaria, bronzo, argento, rame, legno, ceramica e altri materiali risalenti all’epoca angkoriana e pre-angkoriana. Raggiungete poi Wat Phnom, un’antica pagoda arroccata su una collina, commissionata nel 1372 da un’abbiente donna khmer per conservare alcune sacre reliquie. Nel pomeriggio, visiterete Toul Sleng, una scuola centenaria che venne adibita a prigione durante il periodo dei Khmer Rossi. Per finire, potrete passeggiare per il cosiddetto mercato russo, che vanta un elegante stile architettonico coloniale. 12°G Prima colazione, pranzo. Cena libera. Oggi vi dirigerete verso la regione costiera del Paese. Il viaggio vi condurrà attraverso la periferia di Phnom Penh e la rigogliosa campagna cambogiana, ornata da vivaci villaggi, verdeggianti risaie, morbide colline e templi scintillanti. Kampot è un’interessante cittadina fluviale, che vanta un caratteristico centro coloniale, che si sviluppa lungo la
riva del fiume. Da questa postazione privilegiata potrete osservare i pescatori che si preparano per uscire in mare sulle loro caratteristiche barchette colorate, augurandosi una fruttuosa battuta di pesca. Al vostro arrivo a Kampot, raggiungerete il vostro hotel per il check–in, dove potrete godervi il meritato relax fino alle ore 16:30. La placida cittadina fluviale di Kampot vi offre la possibilità di osservare un romantico tramonto a bordo di un’imbarcazione locale. Quest’esperienza memorabile vi lascerà indelebili ricordi di scenari da sogno. Inizierete l’escursione nel tardo pomeriggio da un piccolo molo presso il centro città. Sorseggiate una bevanda di benvenuto, mentre iniziare a scivolare lentamente lungo canali bordati da rigogliose mangrovie. Rilassatevi e mettetevi comodi mentre pescatori intenti a lavorare sulle loro barchette tradizionali e piccole comunità locali scorrono dinnanzi ai vostri occhi. Ammirate i colori della sera che infiammano le colline che abbracciano Kampot, mentre il sole declina e la notte cala silenziosa sul corso d’acqua.
13°G Prima colazione e Pranzo. Cena libera. Kep & Kampot non sono famosi soltanto per la produzione di pepe di eccellente qualità, per i frutti di mare freschi e per i mozzafiato tramonti lungo la costa. L’area vanta anche campagne dalla bellezza inaudita, dove la natura prospera e tra le piantagioni, i fiumi scroscianti e le rapide sorgono pittoreschi villaggi di pescatori, dove la gente è genuina ed accogliente! Durante questo tour privato di mezza giornata in tuk tuk, avrete l’opportunità di vivere in prima persona il fascino della regione costiera, di scoprire di più sui prodotti locali e di immergervi nello scorrere placido della vita di tutti i giorni nei villaggi. Il vostro autista di tuk tuk parlante inglese vi condurrà alla scoperta della sua terra e sarà più che onorato di presentarvi più nel dettaglio i siti di Kep & Kampot. Trasferimento in albergo a Kep. Durante il tragitto visiterete una piantagione di pepe e le saline costruite lungo la costa. Kep offre l’atmosfera distesa di una città costiera ed una vasta scelta di paesaggi. Raggiungete il vostro hotel per il check–in. Il resto della giornata resta a vostra completa disposizione. Tempo a vostra disposizione. Per scoprire la città, potete prenotare un tuk tuk presso la reception. Non perdetevi Kep Beach, il centro città, con la sua architettura coloniale. Durante la serata, potrete visitare il rinomato mercato del granchio, per gustare deliziosi frutti di mare conditi con pepe della regione.                                                                                                                                    14°G Prima colazione e pernottamento. Pasti liberi. Oggi inizierete il vostro viaggio alla volta di Phnom Penh. Durante questo breve tragitto, attraverserete il cuore della campagna cambogiana. Lungo il percorso, avrete l’opportunità di scoprire le piantagioni di pepe nei pressi di Kep e raggiungere il tempio Phnom Chisor, arroccato sulla cima di una collina. Percorrete una lunga scalinata che si arrampica su per la collina: resterete esterrefatti non soltanto per la magnificenza del tempio, ma anche per la bellezza della vista di pianure, laghi e risaie circostanti. Trasferimento all’aeroporto per il volo alle ore 21.00
15°G Continuazione con volo per Milano. Pasti e pernottamento a bordo. All’arrivo trasferimento in pullman a Genova.

Trasferimento in pullman Genova/Milano/Genova. Volo di linea Milano/ Bangkok/ Vientiane- Phnom Penh/ Bangkok/ Milano in classe economica. Volo interno. Tasse aeroportuali (a ottobre 2019 pari a € 160,00). Visite con guide locali in italiano. Sistemazione in hotel 4 stelle. Ingressi. Pasti da programma. Assistenza in loco. Assicurazione medico-bagaglio
Bevande. Visto Cambogia 1 foto (circa USD 30). Visto Laos 1 foto (circa USD 40). Mance obbligatorie (circa € 50,00 circa).
SUPPLEMENTO SINGOLA € 460,00
Passaporto con 6 mesi di validità residua. Con almeno 2 pagine libere.
Maggiori info
Stampa
Condividi

Speciale Sposi

Vi organizzeremo un viaggio da sogno pensato e realizzato secondo i vostri gusti e le vostre esigenze,
proponendovi sempre strutture eccelenti in collaborazione con i migliori Tour Operator